Aceto : antico rimedio di bellezza

Dopo aver parlato dei numerosi benefici dell’Olio di cocco : numerosi fantastici utilizzi , ora possiamo parlare di un altro rimedio facilissimo da usare, un ingrediente che tuti noi abbiamo nelle nostre dispense: L’ACETO DI MELE ♥. L’aceto è uno dei rimedi di bellezza più antichi, che venivano usati dalle nostre nonne per la cura dei capelli, viso e non solamente come condimento.

Esistono diverse varietà di aceto: di vino, di mele, di frutti vari, balsamico, di miele, di riso e numerosi altri! Di seguito, riporto i valori nutrizionali dell’aceto di mele, di cui parleremo oggi, in quanto è il più utilizzato nella cura del nostro corpo.

Valori nutrizionali

Aceto di mele

Quantità per
100 grammi
100 grammi
Calorie 22
Grassi 0 g
Acidi grassi saturi 0 g
Acidi grassi polinsaturi 0 g
Acidi grassi monoinsaturi 0 g
Acidi grassi trans 0 g
Colesterolo 0 mg
Sodio 5 mg
Potassio 73 mg
Carboidrati 0.9 g
Fibra alimentare 0 g
Zucchero 0.4 g
Proteina 0 g
Vitamina A 0 IU Vitamina C 0 mg
Calcio 7 mg Ferro 0.2 mg
Vitamina D 0 IU Vitamina B6 0 mg
Vitamina B12 0 µg Magnesio 5 mg

Come si ottiene un buon aceto di mele?

L’aceto di mele migliore è sicuramente quello non pastorizzato, in quanto mantiene intatte le sue proprietà benefiche. Più scuro e intenso è il suo colore, meglio è! Vi consiglio di acquistare un buon aceto di mele biologico presso supermercati, negozi bio, ma anche online.

Il Nutrimento Aceto Di Mele Non Pastorizzato Biologico 750ml

Quali sono i benefici dell’aceto di mele?

  • Antiage: il noto distillato di sidro rallenta l’ossidazione cellulare, ovvero l’effetto dei radicali liberi e dunque ci fa restare giovani più a lungo. Aceto o elisir?
  • Beneficio cardiovascolare: pare che l’aceto di mele aiuti a combattere il colesterolo nonché l’indurimento delle pareti venose ed arteriose;
  • Benefici intestinali: la pectina aiuta a favorire la regolarità ed il buon funzionamento dell’intestino ripristinandone la flora batterica ed impedendo lo sviluppo dei temuti saccaromiceti. E’ inoltre un ottimo rimedio naturale contro la dissenteria;
  • Tonificante: del beneficio tonificante usufruiscono tutti gli organi non solo il sistema cardiovascolare e gli organi emuntori;
  • Snellente e diuretico: lo sapevi che questa bevanda stimola la diuresi, sveglia il metabolismo ed aiuta a bruciare i grassi?
  • Disintossicante: ebbene sì, questo tipo di aceto aiuta l’organismo a depurarsi ed ad espellere le tossine, inoltre regola il pH del sangue;
  • Risorsa di potassio: il potassio si sa è importante per il buon funzionamento dei muscoli e l’aceto di mele ne è una buona risorsa;
  • Rafforza le difese immunitarie: grazie all’alto contenuto di vitamina C e di calcio aiuta l’organismo a rafforzarsi, a combattere la degenerazione ossea ed ad assorbire il ferro;
  • Rinfrescante: l’aceto di mele è un ottimo rinfrescante del cavo orale, aiuta a combattere infiammazioni, afte ,alitosi;
  • Espettorante: in pochi sanno che i suffumigi sono ottimi per fluidificare il catarro;
  • Antipiretico ed antinfiammatorio: in caso di febbre alta si fanno spugnature di aceto di mele sulla nuca e sui polsi, mentre si può massaggiare tiepido sulle articolazioni doloranti.
  • Regolatore glicemico: lo sapevi che l’aceto di mele aiuta la regolazione dei livelli di glucosio nel sangue?
    • Antitumorale: sembra che assumerlo aiuti a prevenire la formazione di cellule tumorali.

Quali sono i rimedi naturali e come possiamo usarlo?

  • Mal di testa : versane una piccola quantità in un bicchiere e annusane l’aroma, il dolore pian piano svanirà.
  • Alitosi : bevi mezzo cucchiaio di aceto di mele e fai dei gargarismi. Questo rimedio è ottimo anche per combattere afte, gengiviti e infezioni del cavo orale.
  • Mal di gola : fai dei gargarismi con mezzo bicchiere di acqua, in cui scioglierai un cucchiaio di aceto di mele.
  • Cura dei capelli : l’aceto di mele è ottimo per i capelli grassi, basta effettuare l’ultimo risciacquo dei capelli con acqua tiepida e due cucchiai di aceto mele.
  • Pulizia dei tappeti: è ottimo anche per la pulizia dei tappeti, basta aggiungere un po’ di aceto in una bacinella d’acqua e poi strofinarli per bene.
  • Rimuove la colla: è possibile anche eliminare la colla residua con l’aceto!
  • Digestione: si può bere la mattina, prima della colazione, con acqua e limone, ma questo rimedio non è consigliato a tutti, soprattutto per coloro che soffrono di gastrite.
  • Allontanare gli insetti: basta gettare dell’aceto sulle aree infestate da insetti( x es. formiche).
  • Calcare: rimuove gli accumuli di calcare dalla doccia, rubinetti. Basta immergere i filtri dei rubinetti in acqua e aceto e il gioco è fatto!
  • Rimuovere gli odori e macchie: basta innumidire le mani con dell’aceto e strofinare, dopo di che sciacquare con acqua. Di questo argomento ne ho parlato anche nel mio articolo Come pulire il frigorifero con rimedi naturali

Ricordate di acquistare un aceto di mele di qualità( oppure farlo in casa), in modo da evitare di ingerire veleni e pesticidi.

Alla prossima,

E.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...